Quando ci si accinge ad acquistare il divano per il living non ci si può di certo esimere dal farne innanzitutto una questione di stile

Ampio divano con Chaise longue e piano d appoggio

Il divano è per eccellenza lo “strumento casalingo” del relax: la sua immagine evoca nella nostra mente solo sensazioni piacevoli; si pensi ad esempio a quante volte la sera, rientrando stanchi dal lavoro, non si vede l’ora semplicemente di  buttarvici sopra per potersi rilassare senza fare nulla d’altro, o a quanti momenti vi abbiamo trascorso in famiglia, o con il compagno, anche solo guardando un film.

Ma in realtà un divano è sì tutto questo, ma anche molto altro ancora: è anche il luogo deputato ad accogliere e far accomodare i nostri ospiti, per cui tranquillamente seduti su di esso potremo passare piacevoli momenti di conversazione in compagnia degli amici, oppure insieme a loro, magari, potremo goderci la visione di una partita di calcio, o ancora possiamo starvi rannicchiati sotto una coperta al calduccio, con chi più amiamo, a farci fare le coccole.

Insomma il divano, in qualunque casa, è il protagonista indiscusso della zona living, difficile immaginarsene una che ne sia sprovvista, ma per poter assolvere nel migliore dei modi a tutti i suoi compiti deve innanzitutto essere comodo: un divano per quanto bellissimo se non invoglia sedervisi o se risulta poco confortevole non avrà alcuna ragione d’essere!

Chiaramente anche questo non è sufficiente perché quando si parla di elementi d’arredo l’occhio vuole sempre la sua parte, per cui dovremo scegliere un elemento che oltre che accogliente sia anche piacevole da vedere e ben inserito nel contesto, per cui dovremo prestare attenzione alla sua struttura, alla scelta dei materiali, delle finiture e delle colorazioni che lo caratterizzeranno, ma dovremo far sì anche che gli venga riservato il posto che più gli si addice, optando per le dimensioni e la conformazione che maggiormente risultano adeguate ai nostri locali.

Il divano perfetto dunque deve essere al contempo bello, adatto al nostro living, comodo, confortevole, pratico, funzionale e meglio poi se risulta anche facile da pulire e manutenere, in modo che possa mantenere il più possibile inalterato nel tempo il suo originario splendore.

Non bisogna dimenticare che il divano è un po’ come se fosse il nostro biglietto da visita, poiché normalmente è su di esso che vengono fatti accomodare gli ospiti una volta accolti in casa nostra e dunque è proprio dall’impressione che questi avranno vedendolo e sedendovisi che dipenderà in gran parte il giudizio che si faranno della nostra casa.

Essendo assodato dunque che a nessuno piace fare una cattiva impressione vediamo come fare a scegliere il divano che maggiormente fa al caso nostro e quali sono i fattori determinati di cui dovremo tener conto per non rischiare di fare un acquisto sbagliato.

Sara Raggi

Ti è piaciuto l'articolo o hai dei suggerimenti da fare?

comments powered by Disqus