Home Tavoli Sedie Tavolini Per Divano

Tavolini per Divano

Il tavolo di servizio, posto vicino il divano o poltrone, completa la zona relax del soggiorno.

Tavoli di servizio per il divano

Il tavolino e' un complemento d’arredo da posizionare nei pressi delle sedute, indispensabile in qualunque tipo di soggiorno. Da sempre il luogo d’elezione del tavolino da salotto è di fronte al divano o tra le poltrone. Originariamente si trattava di un oggetto destinato al rituale del the pomeridiano da servire agli ospiti ed era solitamente di forma rotonda; oggi, anche considerando le forme attuali delle sedute sempre più estrose e sempre meno convenzionali, il piano d’appoggio del tavolino è comunque un elemento irrinunciabile, ma molte volte assume fattezze inusuali, fino a trasformarsi talvolta anch’esso in elemento imbottito. A seconda dello stile del soggiorno, dell’altezza e delle dimensioni del divano e delle poltrone è possibile optare per tavolini di ogni genere, forma e materiale.

Sicuramente la funzione primaria di un tavolino è quella di rendere più piacevole e comodo l’uso del divano, in modo tale da consentire di avere a portata di mano tutto quello che ci può servire, dal telecomando della tv o del videoregistratore, al lettore mp3 o al pc portatile, dalle riviste, ai libri, dal caffè al long drink.

Tavolino DivanoTavolo divano

A prescindere da dove si decida di collocare i tavolini di servizio è bene comunque sempre che, rispetto alle sedute, la disposizione tenga conto di una serie di regole di base. Innanzitutto tra i vari elementi che compongono la zona relax è necessario mantenere una distanza tale da permettere un uso agevole del tavolino da parte di coloro che sono seduti e allo stesso tempo un comodo spazio di passaggio, questa distanza indicativamente dovrebbe aggirarsi tra i 40 e i 60 centimetri. La forma del tavolo è bene poi che sia congeniale a quella dell’angolo conversazione, che a sua volta è dettata dalla forma e dalle dimensioni del soggiorno: se si ha a disposizione un locale piuttosto lungo e stretto e i divani sono posizionati l'uno di fronte all'altro, il tavolo dovrà essere di forma rettangolare con i lati maggiori paralleli alle sedute, se invece si ha un divano ad angolo o poltrone che “chiudono” spazialmente la disposizione, il tavolino più congeniale dovrà avere forma quadrata o circolare.

Tavolino DivanoTavolo divano

È poi possibile avere degli altri tavolini d'angolo isolati, che fanno da supporto a quello centrale quando la zona destinata al salotto è piuttosto ampia, oppure esistono in commercio anche soluzioni, perfette per locali dalle dimensioni limitate, in cui un tavolino al suo interno ne racchiude alti due più piccoli in scala (modello matrioska), da impiegare solo quando necessario. Anche rispetto all’altezza del tavolino è giusto fare delle considerazioni, perché questo deve risultare abbastanza basso da consentire la posa e la presa di oggetti da parte di coloro che stanno seduti, ma non troppo, per cui le altezze migliori vanno dai 40 a 45 cm, comunque esistono anche elementi molto più bassi ugualmente comodi, tutto dipende anche dal tipo di sedute. Ad esempio in ambienti moderni e spaziosi, caratterizzati da pochi elementi dalle linee essenziali e pulite, il tavolino può anche avere dimensioni maggiori in modo tale da assumere il ruolo di una vera e propria isola di servizio dove appoggiare anche qualche soprammobile o oggetto d’arte. Il fatto poi che in questi casi il più delle volte si tratti di elementi talmente bassi da essere quasi a livello pavimento, aiuta a fare in modo che il tavolino non prevarichi con la sua presenza rispetto a quella degli altri arredi e in molti casi, dipende dal modello scelto può trattarsi di elementi che fungono anche da contenitore per cui possono rivelarsi insospettabili fonti di spazio.

Tavolino DivanoTavolo divano

La produzione attuale propone un’ampia gamma di soluzioni, sia per quanto riguarda prodotti di marca e di design, destinati ad un mercato più esigente ed ad una clientela più facoltosa, che per quanto concerne la produzione di tavolini destinati alla grande vendita e disponibili a prezzi accessibili a tutte le tasche. È possibile optare per proposte coordinate alle sedute, ogni linea di divani e poltrone solitamente propone degli abbinamenti, ma è un’ottima idea anche decidere di ripercorrere le forme ed i materiali del tavolo da pranzo e praticamente tutti i produttori all’interno della stessa linea propongono varianti di tavoli e tavolini di diverse forme e dimensioni, nulla vieta comunque di scegliere liberamente, senza rimandi ad altri mobili. Anche per ciò che concerne i materiali il mercato è in grado di fornire davvero un’ampia gamma di varianti: dai più usuali e classici in legno, vetro o cristallo, sino ai più alternativi realizzati in acciaio cromato, in vetroresina, in policarbonato o in vari materiali sintetici.

Tavolino DivanoTavolo divano

Ovviamente la scelta deve ricadere sull’uno piuttosto che sull’altro a seconda dello stile dell’arredamento e delle caratteristiche spaziali ed estetiche dell’ambiente in cui andrà collocato. Il legno è comunque sempre attuale e si presta ad ogni ambiente a seconda delle essenze e delle finiture, anche se in molti ambienti può risultare più adatto un piano trasparente in abbinamento ad un supporto metallico, come l’acciaio lucido, cromato o sabbiato.

Le immagini di questa pagina sono concesse da ArredaClick - vendita online tavolini da salotto

Sara Raggi

Ti รจ piaciuto l'articolo o hai dei suggerimenti da fare?

comments powered by Disqus