Trasporto dei mobili, delle masserizie in una nuova casa.

Coppia di ragazzi con scatole di cartone sulla testa con Smiley

Trasloco mobiliIl trasloco rappresenta per molte persone uno dei momenti più stressanti di un'intera vita per diversi motivi.

In primo luogo significa abbandonare luoghi comuni e abbandonare le proprie abitudini per non parlare dell'immenso sforzo fisico e mentale.

Tra l'altro negli ultimi anni l'arte del trasloco è diventato un business anche online.

Il trasloco dovrebbe essere preparato con cura diversi mesi prima della data prevista, in modo da diminuire il carico di lavoro nei giorni dell'effettivo trasferimento. A meno che tu non abbia deciso per il fai da te, la prima cosa da fare è la richiesta di preventivo.

Se siete fortunati sovente le ditte incaricate forniscono il materiale da imballaggio necessario. Il Kit solitamente contiene scatoloni di varie dimensioni, nastro a bolle d'aria, scotch; è opportuno farselo specificare in fase di preventivo.

Veniamo ai mobili; innanzitutto sarebbe ottimale iniziare ad inscatolare tutto quello che al 100% non verrà più utilizzato come libri, servizi di piatti e bicchieri, vestiti della stagione passata.

Fai particolare attenzione a mettere il nastro a bolle d'aria fra tutte le parti in ceramica e vetro o comunque fragili, pena il danneggiamento durante il trasporto. Se finiscono gli scatoloni, acquistane altri oppure richiedine all'azienda di traslochi.

Sara Raggi

Ti è piaciuto l'articolo o hai dei suggerimenti da fare?

comments powered by Disqus